Tutelare gli interessi del convivente superstite in assenza di testamento

Si è rivolta al team la signora Luisa per un problema successorio. Riferiva la signora di aver convissuto per circa trenta anni con il signor Carlo, il quale era da poco deceduto; gli eredi del de cuius (moglie e figli) si erano messi in contatto con la medesima per questioni afferenti la di lui successione.

Continua...

Tutelare la posizione degli eredi in caso di successione nelle partecipazioni societarie del defunto

Le signore Martina e Claudia erano rispettivamente moglie e figlia adottiva del signor Marcello, deceduto. Il de cuius, tra le altre cose, era titolare anche di diverse quote societarie, e tra le società ve ne era anche una immobiliare proprietaria di numerosi immobili. Le signore Martina e Claudia non volevano subentrare quali socie in luogo

Continua...

Il nostro sito web utilizza i cookie per migliorare i servizi e le esperienze offerte ai visitatori. La prosecuzione della navigazione ne comporta l’accettazione. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi